giovedì 22 settembre 2016

Valutazione di una nota agenzia letteraria di "Spinoza Rosso Sangue". Poi ditemi che non è un capolavoro

Di seguito la valutazione di una nota agenzia letteraria, della quale preferiamo non fare il nome, del nostro romanzo

Valutazione del testo “Spinoza rosso sangue”

Gentili signori Cilli e D’Amico,
come da Vostra richiesta, abbiamo letto e valutato il romanzo “Spinoza rosso sangue”, che reputiamo idoneo agli standard qualitativi che ...omissis


Si tratta di un romanzo trasversale e che si inserisce nell’ambito di un ventaglio di generi letterari, dal fantasy gotico al noir al romanzo puro, di cui gli autori hanno sapientemente utilizzato i codici linguistici ed espressivi.
Difficile e limitante, darne una definizione univoca.
Il target in cui potrebbe essere inserito, tuttavia, sembrerebbe essere (efficacemente) quello del fantasy.

La scrittura è caratterizzata da un ritmo e un taglio cinematografici particolarmente efficaci; lo stile appare brillante; il linguaggio, colto e dal tono spesso ironico.
Si ravvisa, in alcuni passaggi, una certa “frenesia narrativa” che porta a una sovrapposizione poco fluida degli scenari e dei personaggi.
Il mood della narrazione è permeato da una atemporalità latente, che tuttavia non si esprime in maniera esplicita: da qui, la sensazione di trovarsi di fronte a scenari spazio/temporali paralleli.


“Sensazione” e non certezza, perché l’elemento temporale resta la grossa incognita di tutto il romanzo.
“Quando” e “Dove” sono i due interrogativi che un ipotetico lettore si pone costantemente.

Ottima ci è parsa la caratterizzazione dei personaggi.
Il ritmo e il tono dei dialoghi appaiono adeguati al contesto e conferiscono vivacità e brio alla narrazione.

L’alternanza di scenari si sussegue con perizia narrativa coinvolgente ed efficace, che non annoia perché il cambio di fronte sposta continuamente l’attenzione da una vicenda all’altra.
Tuttavia, occorre fare attenzione affinché il lettore non resti disorientato da salti spazio/temporali repentini quanto affollati di personaggi.

L’apparente leggerezza della scrittura, che non diventa mai superficialità, accompagna la lettura inducendo una sempre rinnovata curiosità.

Nell’opera in visione si ravvisano notevoli margini di miglioramento stilistico/formale, che renderebbe il linguaggio più fluido e le sequenze narrative meno stridenti.

Si evidenzia, inoltre, la necessità delle note a piè di pagina che aiutino il lettore nella comprensione della terminologia adottata, nonché un indice dei personaggi e dei ruoli, particolarmente utile in un romanzo ricco come questo.



Si tratta di un testo interessante, che si legge piacevolmente, espressione di uno stile originale che ha ottimi margini di miglioramento e perfezionamento.

Siamo perciò lieti di comunicare che l’esito della prima valutazione è positivo e il nostro studio è disponibile ad annoverarVi eventualmente fra i suoi autori assistiti sul panorama editoriale italiano.

Nel caso desideraste procedere ad una prima definizione di percorsi e condizioni, Vi invitiamo a contattarci all’e-mail...omissis

                                                                      
                                                                       Cordialmente
Acquistatelo subito 
qui
SpinozaRossoSangue

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento